NEWS

11/08/2016
Volux, vincitore della prima fase di UPIDEA!

VOLUX vincitore della prima fase della selezione di Start up innovative, organizzata da Confindustria Rimini.

Viene selezionata per il "Paziente virtuale", progetto che riguarda l'elaborazione software di tre differenti scansioni eseguite sul paziente che integrate portano all'ottenimento di un modello totalmente in digitale, utile per tutti i trattamenti medico-chirurgici relativi al volume del viso...

Un'innovazione importantissima per aumentare l'accuratezza dei trattamenti e, di conseguenza, il grado di soddisfazione e il benessere psicofisico del paziente che vi si sottopone.

Il Corriere di Rimini del 11 Agosto 2016 riporta nell’articolo:

“RIMINI. La start up riminese “Paziente Virtuale” è tra i vincitori di “Upidea! Start Program 2016”, un progetto, promosso dai gruppi di varie associazioni giovanili industriali della regione e che è nato con l’obiettivo di sostenere nuove imprese e portare innovazione in ogni settore. Il progetto “Paziente virtuale”, realizzato da Volux Srl, è dedicato al settore dell’immagine tridimensionale in medicina. Si tratta di una rappresentazione virtuale, tridimensionale, digitale dell’intero distretto dento-maxillo-facciale di un paziente, in cui per la prima volta sono integrati tra loro i tessuti molli, i tessuti duri e la fisionomia del viso. È il risultato di un processo software che integra tra loro diverse tecnologie di Imaging 3D già esistenti. Su “Paziente virtuale”, grazie ad un software dedicato, sarà possibile poi simulare qualsiasi tipo di intervento a carico di ognuna delle strutture rappresentate, visualizzandone in anteprima, sempre in 3D, il risultato finale. “Paziente virtuale” è stato premiato con un percorso di formazione gratuito che culminerà il 31 Gennaio 2017 con l’Investitor Day, una giornata dedicata all’incontro tra le startup che hanno ottenuto risultati con l’accelerazione e gli investitori, imprenditori e venture capitalist alla ricerca di finanziamenti e collaborazioni.”